Telefon: +385 (0)52 874 505 | E-mail: tz-rasa@rasa.hr

Sveti Lovreč Labinski – S. Lorenzo d’Albona

Turistička Zajednica RašaLocalitaSveti Lovreč Labinski – S. Lorenzo d’Albona

L’abitato è situato sopra il Canal d’Arsa e sotto la strada principale che collega Albona con Valmazzinghi. Nelle vicinanze dell’insediamento sono registrati numerosi siti archeologici dell’epoca antica, e poco distante passava la strada romana che collegava Pola ad Albona. L’insediamento ebbe uno sviluppo favorevole sotto Venezia e sotto l’Austria. La famiglia Battiala-Lazzarini vi costruì la propria residenza estiva. Nel 1903, nel vicino abitato di Vlacovo inizia ad operare una scuola croata.

Fino alla metà dell’Ottocento l’agricoltura e la pastorizia sono le principali risorse economiche. Nella seconda metà del secolo l’abitato registra uno sviluppo intensivo quando la popolazione abbraccia in massa l’attività marittima.

All’inizio dell’abitato si trova la chiesa di S. Lorenzo. Si tratta di un edificio barocco del Seicento, ad una navata e con il presbiterio semicircolare. Due iscrizioni del 1653 sulla facciata principale datano la costruzione e il restauro della chiesa. L’altare principale, costruito in pietra con intarsi, deriva dal Seicento e la tradizione locale vuole essere proveniente da Dubasnica sull’isola di Veglia. Alcuni pezzi di un altare ligneo seicentesco sono stati adoperati e applicati sul confessionale e due sculture dello stesso altare sono custodite dietro all’altare principale.