Telefon: +385 (0)52 874 505 | E-mail: tz-rasa@rasa.hr

LA SCUOLA ELEMENTARE (1937 – 1938)

Sebbene la vita in Arsia cominciò a maggio del 1937, ovvero prima dell’inaugurazione della città mineraria, le attività scolastiche presso la Scuola Elementare di Arsia iniziarono appena nel 1938, cioè dopo la sua costruzione. Le grandi finestre consentivano l’illuminazione naturale delle stanze. L’entrata per le ragazze era prevista dal lato della strada, mentre i ragazzi entravano dal lato del giardino. Erano previste dieci aule su due livelli, per un massimo di 400 alunni, mentre il pianterreno era riservato ai ragazzi. Nonostante le attività scolastiche iniziarono all’epoca dell’era fascista, la scuola, contrariamente alle aspettative, portava il nome di Guglielmo Marconi, famoso fisico italiano e vincitore del premio Nobel, a cui dobbiamo la trasmissione delle onde radio attraverso l’oceano Atlantico. Dopo la caduta dell’Italia fascista, la scuola elementare diventò croato-italiana e rimase tale fino alla metà degli anni cinquanta del secolo scorso, per poi trasformarsi in una scuola esclusivamente croata e cambiò anche il nome in Scuola Elementare di Ivan Batelić, che mantenne fino al giorno d’oggi. Al piano più alto del complesso scolastico erano situati gli appartamenti per i dipendenti della scuola, attualmente usati come spazi di lavoro supplementari.